cerca

Truffe, scoperti due falsi ciechi in provincia di Como

In 5 anni, dal 2007, avrebbero percepito indebitamente indennità di accompagnamento per 135mila euro

Due falsi ciechi residenti nell'erbese, in provincia di Como, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza per truffa aggravata. Dal 2007 avrebbero indebitamente percepito indennità di accompagnamento e pensioni di invalidità per 135 mila euro. I Finanzieri della Compagnia di Erba hanno filmato i due presunti ciechi totali, mentre leggono, fanno la spesa, attraversano strade ed evitano auto in sosta senza alcun ausilio. Secondo il perito medico nominato dalla Procura, le diagnosi sulle disabilità (cecità assoluta) non sarebbero «congrue» e non darebbero diritto agli emolumenti erogati dall'Inps che sono stati immediatamente bloccati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni