cerca

Vendite false Sequestrati sei elicotteri

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria della Capitale e quelli della sezione di polizia giudiziaria della Procura hanno sottoposto a sequestro preventivo sei elicotteri di una società romana,...

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria della Capitale e quelli della sezione di polizia giudiziaria della Procura hanno sottoposto a sequestro preventivo sei elicotteri di una società romana, attiva nel noleggio di mezzi di trasporto aereo. L’indagine, aperta per bancarotta fraudolenta documentale e patrimoniale e coordinata dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Giancarlo Cirielli, ha riguardato il fallimento, dichiarato dal Tribunale di Roma l'8 marzo 2012, di un'azienda che si occupa del trasporto aereo, non di linea, di passeggeri e di voli charter. Dalle indagini è emerso come gli amministratori della società fallita avessero premeditato, deliberatamente, la decozione dell’impresa di navigazione aerea distraendone ingenti quote del patrimonio attraverso la vendita simulata di sei elicotteri, inizialmente acquistati grazie al finanziamento ottenuto da Sviluppo Italia spa. I velivoli, gravati da ipoteca in favore della Agenzia Nazionale per l'Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo di Imprese Spa, concedente il mutuo, erano, infatti, stati alienati, con una semplice scrittura privata, ad un’altra società senza, però, incassarne il relativo corrispettivo. I sei elicotteri, per un valore complessivo stimato in oltre un milione di euro, erano, poi, stati rivenduti ad un’altra impresa, attiva anch’essa nel trasporto aereo, ma amministrata da persona già socia e componente del cda dell'azienda fallita.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500