cerca

«Nuova Sars» Accertati altri due casi in Toscana

FIRENZE Una bambina di 18 mesi è stata ricoverata in via precauzionale all’ospedale pediatrico fiorentino «Meyer»: è la nipote del 45enne di origine giordana ricoverato all’ospedale Careggi di...

FIRENZE Una bambina di 18 mesi è stata ricoverata in via precauzionale all’ospedale pediatrico fiorentino «Meyer»: è la nipote del 45enne di origine giordana ricoverato all’ospedale Careggi di Firenze per aver contratto il nuovo Coronavirus, la cosidetta «Nuova Sars». Sulla piccola, che vista l'età non frequenta la scuola e quindi non ha avuto contatti in ambiente scolastico, vengono eseguite analisi per verificare se ha contratto il virus che ha colpito lo zio. In ospedale anche un uomo, collega del 45enne ricoverato l’altro ieri. Dopo il primo caso il Codacons chiede alle autorità sanitarie «misure urgenti» per evitare nuovi contagi e il diffondersi della malattia nel nostro Paese. «Il ministero della Salute deve disporre provvedimenti immediati finalizzati a tutelare la salute dei cittadini - afferma il presidente Carlo Rienzi - La nuova Sars sta facendo registrare all’estero numerose vittime mentre crescono in modo esponenziale i casi di contagio». L’Istituto Superiore di Sanità: «Nessun allarme in Italia».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni