cerca

Corpo senza testa e braccia ripescato nella laguna di Venezia

Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, probabilmente è di una donna

Corpo senza testa e braccia ripescato nella laguna di Venezia

CADAVERE-C_WEB

Un corpo, senza nè testa nè braccia, è stato ripescato nella laguna di Venezia: a dare l'allarme un uomo che, passando con la propria barca, lo ha visto galleggiare. Il cadavere era in acqua da diverso tempo, forse almeno un mese, e anche la cassa toracica era ridotta praticamente allo scheletro; i resti dell'abbigliamento fanno pensare a una donna. Secondo i vigili del fuoco a provocare la risalita del cadavere dal fondo sarebbe stato il passaggio di una grande nave nella zona che ha smosso il fondale. Il pm di turno ha subito disposto l'autopsia che sarà particolarmente difficile visto l'avanzato stato di decomposizione, mentre al momento non sono ipotizzabili le cause della morte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco per il recupero della salma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500