cerca

Massimo Ciancimino arrestato per evasione fiscale

Accusato anche di associazione a delinquere. Gli viene contestata l'aggravante di aver favorito Cosa Nostra. È stato portato nel carcere Pagliarelli di Palermo

Massimo Ciancimino arrestato per evasione fiscale

CALUNNIO' DE GENNARO, FERMATO MASSIMO CIANCIMINO

All’indomanidell’apertura del processo per la trattativa Stato-mafia, in cui è imputato ma anche testimone chiave, Massimo Ciancimino è stato arrestato su ordine del gip di Bologna per associazione a delinquere ed evasione fiscale aggravate dal favoreggiamento di Cosa Nostra. Il figlio dell’ex sindaco mafioso di Palermo è stato portato nel carcere palermitano di Pagliarelli. L’inchiesta della Dda di Bologna ha assorbito un procedimento della procura di Ferrara, relativo a vari episodi di evasione fiscale che sarebbero stati commessi da Massimo Ciancimino nella sua attività di trader di acciai tra il 2007 e il 2009. Il provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dalla magistratura bolognese è stato eseguito dalla Guardia di finanza. «Guarda caso, a distanza di quattro anni dai fatti, l’arresto viene ordinato all’indomani dell’apertura del processo Stato-mafia», ha commentato l’avvocato Francesca Russo, che assistei Massimo Ciancimino.Insieme a lui sono state arrestate 8 persone, mentre altre 4 sono finite ai domiciliari. Secondo gli inquirenti, Ciancimino era tra i promotori di una frode fiscale che ha permesso di sottrare all'erario Iva per 30 milioni di euro: coinvolte 23 società, 21 delle quali non avevano alcuna attività reale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni