cerca

Idee e formazione La sfida del futuro

Tre giorni al Palazzo dei Congressi sulla Pubblica Amministrazione

Idee e formazione La sfida del futuro

ForumPA 2012 - 16 maggio

Forum PA 2013 chiama a raccolta gli innovatori italiani con lo slogan "Il Paese alla sfida della trasparenza", invitando istituzioni, imprese e cittadini al dialogo e al confronto sul tema della "trasparenza dinamica" come sostanza stessa del rapporto di fiducia tra la società civile, la politica e la pubblica amministrazione.

La XXIV edizione di Forum PA si svolgerà a Roma, dal 28 al 30 maggio e si presenta con un format completamente rinnovato, a partire dalla nuova sede, il Palazzo dei Congressi del quartiere EUR, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Insieme a partecipazione e collaborazione, parole d’ordine dell’Open Government, la trasparenza è un requisito essenziale per realizzare quella profonda innovazione istituzionale, organizzativa e tecnologica della PA, necessaria oggi per far ripartire il Paese e intraprendere un percorso di crescita. Trasparenza come banco di prova dell’innovazione istituzionale, per "normalizzare" i rapporti tra cittadini e amministrazione prima di tutto, ma anche per eliminare le opacità nei finanziamenti pubblici e lo spreco dei privilegi. Nella prospettiva della trasparenza saranno proposti sei filoni tematici, con un programma congressuale ricco di contenuti e di appuntamenti e una sezione espositiva leggera, che permetterà al pubblico di avere tutte le informazioni su quanto presentato nei workshop e nei convegni. Non mancheranno temi e protagonisti di respiro internazionale. Sul versante della formazione, Forum PA 2013 si conferma l’evento più importante per dirigenti e funzionari pubblici, con centinaia di ore formative e di aggiornamento gratuite. Alla sessione parteciperanno molti rappresentanti delle istituzioni, della politica e dell’economia, tra i quali i ministri D’Alia, Delrio, Giovannini, Idem, Lorenzin, Trigilia e Zanonato. Parteciperanno inoltre Linda Lanzillotta, Catricalà, Bassanini, Rodotà, il Commissario Europeo per le politiche regionali Johannes Hahn e il Presidente di Confindustria Squinzi. Il programma congressuale di quest’anno sarà inoltre arricchito da: oltre 100 Seminari formativi, organizzati dai partner pubblici e privati al fine di fornire sapere utile e strumenti operativi nei vari campi della digitalizzazione della PA ; due barcamp, conferenze generate dai partecipanti stessi, dedicati rispettivamente alla community degli Innovatori della PA, che discuteranno del loro ruolo in tempi di spendingreview e alla community delle donne, invitate a proporre strategie per "liberare" le loro risorse nella società, dalle politiche economiche a quelle su formazione e lavoro; le "Poster Session", spazi autogestiti da esperti, cittadini, dipendenti pubblici, organizzazioni e associazioni che vogliono presentare o discutere idee, temi e progetti; sportelli, desk e laboratori mobili che illustrano e offrono servizi ai cittadini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye