cerca

Abusi a Ponza, via agli abbattimenti

Il sindaco Vigorelli continua la battaglia per la legalità sull’isola. Stavolta nel mirino la spiaggia del Frontone

Abusi a Ponza, via agli abbattimenti

FRONTONE-C_WEB

Dopo lo stop, imposto l'estate scorsa, a numerose attività commerciali ritenute «abusive», il sindaco di Ponza, Piero Vigorelli, continua la sua battaglia per la legalità sulle spiagge dell'isola. Al centro di due nuove ordinanze firmate nei giorni scorsi alcune strutture commerciali ritenute abusive e per le quali è stata imposta la totale demolizione. Si tratta di locali sfruttati da imprenditori del posto durante la stagione estiva e destinati alle attività ricreative e di ristoro sulla spiaggia del Frontone. Si profila dunque un'estate senza stabilimenti balneari sull'isola, o almeno su alcune delle spiagge più belle dell'arcipelago pontino. Il sindaco Vigorelli ha imposto una linea dura improntata sulla legalita', già lo scorso anno firmò, in piena stagione estiva, numerosi provvedimenti di cessazione di attività bloccando circoli e stabilimenti da tempo presenti sempre al Frontone e più volte oggetto di denunce da parte delle forze dell'ordine che riscontravano, sistematicamente, problemi autorizzativi, di abusivismo edilizio e fiscali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"