cerca

«Fare l’idraulico meglio di studiare ad Harvard»

NEW YORK A meno che non siate dei secchioni, finito il liceo lasciate perdere l'universita' e andate a fare gli idraulici. È questo il consiglio choc che viene da Michael Bloomberg, niente meno che...

NEW YORK A meno che non siate dei secchioni, finito il liceo lasciate perdere l'universita' e andate a fare gli idraulici. È questo il consiglio choc che viene da Michael Bloomberg, niente meno che dalla bocca dell’attuale sindaco di New York, ma che da solo ha creato un impero da 27 miliardi di dollari sulla fornitura di dati e informazioni finanziarie. «Per le persone di medie capacità, in verità fare l'idraulico probabilmente sarebbe un affare migliore», che, «andare a studiare ad Harvard», ha dichiarato Bloomberg, lui stesso ex studente del più prestigioso ateneo della Ivy League. Bloomberg, che dell’ «essersi fatto da sé» ha fatto il suo credo, ha sottolineato che il buon lavoro manuale, corre meno rischi in periodi di crisi. Un bravo idraulico non può esserer sostituito dai computer e, ha ricordato il sindaco, non avrà l’incubo di dover ripagare i prestiti, «40.000 o 50.000 dollari l’anno per 4 anni», per frequentare gli atenei più prestigiosi, peraltro senza alcuna garanzia di trovare un lavoro all’altezza dei propri studi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni