cerca

Papa: «Popolo italiano guardi con speranza al futuro»

Il Pontefice ha canonizzato gli 813 martiri di Otranto uccisi dai Turchi e due religiose

Papa: «Popolo italiano guardi con speranza al futuro»

PAPA-C_WEB

«I martiri di Otranto aiutino il caro popolo italiano a guardare con speranza al futuro, confidando nella speranza di Dio che mai abbandona, neanche nei momenti difficili». Lo ha detto Papa Francesco al termine della Messa di canonizzazione dei martiri di Otranto e di due religiose. L'esempio di Laura Montoya, canonizzata oggi a Piazza San Pietro e prima santa colombiana, «'ci insegna ad essere generosi con Dio, a non vivere la fede da soli - come se fosse possibile vivere la fede in modo isolato - ma a comunicarla, a portare la gioia del Vangelo con la parola e la testimonianza di vita in ogni ambiente in cui ci troviamo», ha detto ancora Papa Francesco nel corso della celebrazione della Messa a Piazza San Pietro nel corso della quale sono stati canonizzati gli 813 "martiri di Otranto", uccisi dai Turchi nel 1480 e due religiose, Maria Laura Montoya y Upegui e Mari'a Guadalupe Garci'a Zavala.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino

A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada
Matteo Salvini a Il Tempo: "Il campo di via Salone va eliminato"