cerca

Strage di Natale dell’84 Chiesto giudizio per Riina

FIRENZE La Procura di Firenze ha inoltrato la richiesta di rinvio a giudizio a carico di Totò Riina nell’inchiesta sulla strage del Rapido 904, che provocò 17 morti e 267 feriti il 23 dicembre 1984....

FIRENZE La Procura di Firenze ha inoltrato la richiesta di rinvio a giudizio a carico di Totò Riina nell’inchiesta sulla strage del Rapido 904, che provocò 17 morti e 267 feriti il 23 dicembre 1984. Quel giorno una carico di esplosivo radiocomandata fu posta su una griglia portabagagli del corridoio della nona carrozza e provocò una impressionante deflagrazone nella Grande Galleria dell’Appennino, a San Benedetto Val di Sambro, fra Toscana ed Emilia Romagna, sul treno rapido Napoli-Milano. Secndo quanto accertò l’inchiesta, l’ordigno era stato collocato nella sosta alla stazione ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella. L’inchiesta fu avviata dalla Procura di Napoli ma fu poi trasferita a quella di Firenze su decisione della Cassazione. Riina, secondo i magistrati fu mandante e determinatore della strage

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni