cerca

La terra trema in Calabria

Scosse nella notte. Tanta paura ma nessun danno

La terra trema in Calabria

SISMA-C_WEB

Una scossa di terremoto è stata avvertita in Calabria alle 22,41. In particolare, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato il movimento tellurico nel distretto sismico della costa calabra occidentale. La magnitudo è stata di 3.4, con una profondità di 31,8 chilometri. La scossa è stata avvertita tra le province di Vibo Valentia, Cosenza e Catanzaro, soprattutto sulla fascia tirrenica. I comuni più vicini all’epicentro Amantea, Belmonte Calabro, Fiumefreddo Bruzio, Longobardi e San Pietro in Amantea, tutti in provincia di Cosenza. Non si segnalano danni a cose o persone, ma c’è stata paura tra la gente. La zona era stata colpita in mattinata da un altro terremoto, ma con una intensità lieve pari a magnitudo 2. In quest’ultimo caso, però, la scossa era stata al largo, ad alcuni chilometri dalla costa. Altre due scosse durante la notte con magnitudo 2.3 e 2. Nessuna conseguenza è stata segnalata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni