cerca

Mafia, azzerata cosca nel palermitano

I carabinieri di Palermo e del Ros hanno eseguito una ventina di provvedimenti cautelari

Mafia, azzerata cosca nel palermitano

BAGHERIA-C_WEB

È in corso dall'alba di oggi una vasta operazione antimafia condotta dai carabinieri del Comando Provinciale di Palermo e del Ros che stanno eseguendo una ventina di provvedimenti cautelari nei confronti di persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, rapine, detenzione illecita di armi da fuoco, scambio elettorale politico mafioso e traffico internazionale di stupefacenti. L'indagine è coordinata dal Procuratore aggiunto Leonardo Agueci e dai pm Francesca Mazzocco e Caterina Malagoli. I magistrati sono riusciti a disarticolare il mandamento mafioso di Bagheria. In carcere i capi storici della cosca ma anche il reggente e il cassiere del mandamento e i capi delle famiglie mafiose di Villabate, Ficarazzi e Altavilla Milicia. Dall'inchiesta, che è stata condotta con la collaborazione della Royal Canadian Mounted Police, è emersa l'esistenza di un accordo tra Cosa nostra di Bagheria e la famiglia mafiosa italo-canadese dei Rizzuto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

L'ultima verità di Schettino: "Sulla Concordia fino all'ultimo minuto"

Occhiali scuri e cappellino, così rapinava i negozi a Roma
San Severo, spari contro le auto della polizia inviate per l'emergenza criminalità
Due valanghe sugli sciatori, tragedia in Val d'Aosta