cerca

Palazzo Chigi: stabili le condizioni di Giangrande

Miglioramenti ma la prognosi del brigadiere ferito resta riservata

Palazzo Chigi: stabili le condizioni di Giangrande

GIANGRA-C_WEB

Sono stabili le condizioni del brigadiere Giuseppe Giangrande, ricoverato in terapia intensiva neurochirurgica del Policlinico Umberto I di Roma, per le ferite riportate nella sparatoria davanti a Palazzo Chigi di domenica scorsa. Le condizioni del paziente, hanno spiegato oggi i medici nel nuovo bollettino, il sesto, diffuso alla stampa «sono stabili dal punto di vista generale e neurologico. La prognosi resta ancora riservata. È in corso una valutazione neurofisiologica», i cui risultati saranno resi noti con il prossimo bollettino medico diramato alle 18. «Il paziente - ha precisato l'anestesista, il professor Giovanni Rosa - è ancora collegato al ventilatore automatico, vedremo in base anche alle risultanze neurofisiologiche se provare a capire se respira» da solo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500