cerca

La Knox non esclude di tornare in Italia

WASHINGTON Amanda Knox non esclude di poter rientrare in Italia per assistere al nuovo processo a suo carico per l’omicidio omicidio di Meredith Kercher, che si celebrerà a Firenze. È stata la stessa...

WASHINGTON Amanda Knox non esclude di poter rientrare in Italia per assistere al nuovo processo a suo carico per l’omicidio omicidio di Meredith Kercher, che si celebrerà a Firenze. È stata la stessa 25enne americana a riferire che sta «valutando» questa possibilità in un’intervista a Usa Today. «I miei avvocati mi hanno detto che non sono tenuta e che non ce n’è bisogno», ha spiegato, «io lo sto ancora valutando». La giovane americana ha spiegato che «l’idea» di tornare in Italia per rivivere un processo «fa paura». «Ma è anche importante per me di dire «questo non è qualcosa che sta avvenendo lontano e che non conta per me», ha aggiunto, «quindi, sento che è importante per me di riuscire a far capire questo e se la mia presenza è necessaria per farlo capire, allora andrò». La Knox è impegnata nella promozione della sua autobiografia «Waiting to be heard».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500