cerca

Carabiniere ucciso Arrestata la banda

CASERTA Due arresti nell’ambito delle indagini sulla sparatoria dopo una rapina in una gioiellerie a Maddaloni, nel Casertano, nel corso della quale è morto un carabiniere e un altro e stato ferito....

CASERTA Due arresti nell’ambito delle indagini sulla sparatoria dopo una rapina in una gioiellerie a Maddaloni, nel Casertano, nel corso della quale è morto un carabiniere e un altro e stato ferito. I militari dell’Arma con la collaborazione della squadra mobile di Napoli, hanno arrestato Rosario Esposito Nuzzo, 20 anni, e Giuseppe De Rosa, 22 anni, entrambi di Napoli. È stato il sostituto procuratore di Santa Maria Capua Vetere, Carlo Fucci, a disporre il fermo dei due, ritenuti «corresponsabili dei gravi fatti che hanno portato alla morte dell’appuntato Tiziano Della Ratta». Nella gioielleria hanno fatto irruzione tre rapinatori, due uomini e una donna. Nello scontro a fuoco Della Ratta è stato ucciso e Trombetta ferito. Feriti anche due dei malviventi, entrambi originari di Napoli: Vincenza Gaglione, 29 anni, e Angelo Covato, 18 anni. Gaglione e Covato sono stati arrestati mentre il terzo rapinatore è' riuscito a fuggire a bordo di un’auto presumibilmente guidata da un complice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni