cerca

Blitz antimafia a Rimini e Riccione: 20 arresti

Sequestrati anche due night club intestati a tre prestanome. Secondo l’accusa l’associazione per delinquere era dedita a estorsioni, truffe e rapine

Blitz antimafia a Rimini e Riccione: 20 arresti

RIMINI_WEB

Rimini - Maxioperazione antimafia a Rimini, dove dalle prime ore del mattino i carabinieri stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di venti persone appartenenti a un'associazione per delinquere di stampo mafioso dedita ad estorsioni, rapine e truffa. L'operazione, chiamata Mirror, ha permesso agli inquirenti di scoprire un articolato sistema di riciclaggio di denaro sporco, realizzato anche con l'uso di prestanome. Nell'ambito della stessa indagine sono state messe sotto sequestro 18 società che saranno poi confiscate. Sequestrati anche un bar, sette automobili, tre motociclette e numerosi conti correnti, depositi e cassette di sicurezza riconducibili agli indagati. I carabinieri hanno anche messo i sigilli a due night club molto noti e situati nel centro di Rimini e Riccione. Destinatario di una misura interdittiva della libera professione anche un avvocato penalista della zona, coinvolto negli affari illeciti. In particolare i due night club situati nei centri di Rimini e Riccione fanno riferimento a due società proprietà di tre prestanome, anch'essi colpiti da provvedimento di cattura. Destinatario di una misura interdittiva della libera professione anche un noto avvocato penalista della zona. Accertate, infine, numerose estorsioni ai danni di imprenditori della regione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

L'ultima verità di Schettino: "Sulla Concordia fino all'ultimo minuto"

Occhiali scuri e cappellino, così rapinava i negozi a Roma
San Severo, spari contro le auto della polizia inviate per l'emergenza criminalità
Due valanghe sugli sciatori, tragedia in Val d'Aosta