cerca

Monti dal Papa per la visita di congedo

Il premier dimissionario si recherà in Vaticano alle 18. Alla messa del mattino Francesco ha detto che «gli occhi dell’anima devono essere preparati a guardare il volto meraviglioso di Gesù».

Monti dal Papa  per la visita di congedo

Città del Vaticano - «Pensiamo a quelli che sono malati di cataratta e devono farsi operare la cataratta: loro vedono, ma dopo l’intervento cosa dicono? "Mai ho pensato che si potesse vedere così, senza occhiali, tanto bene!"». Papa Francesco ha utilizzato questo paragone nell’omelia della messa celebrata questa mattina alla Domus Santa Marta. «Gli occhi nostri, gli occhi della nostra anima - ha spiegato - hanno bisogno, hanno necessità di essere preparati per guardare quel volto meraviglioso di Gesù. Dobbiamo - ha esortato il Pontefice - preparare l’udito per poter sentire le cose belle, le parole belle. E principalmente preparare il cuore: preparare il cuore per amare, amare di più». Per Papa Francesco, «tutta la vita cristiana è un lavoro di Gesù, dello Spirito Santo per prepararci un posto, prepararci gli occhi per poter vedere». In merito Bergoglio ha fatto l’esempio di qualcuno che ascoltandolo fare in passato questo stesso esempio gli aveva detto: «Padre, io vedo bene! Non ho bisogno degli occhiali!". Ma quella è un'altra visione», era stata la sua risposta, ha raccontato. Mentre ci sono tante cose che non riusciamo a vedere. «Nel cammino della vita - infatti - il Signore prepara il nostro cuore «con le prove, con le consolazioni, con le tribolazioni, con le cose buone». «Tutto il cammino della vita - ha insistito il nuovo Papa - è un cammino di preparazione. Alcune volte il Signore deve farlo in fretta, come ha fatto con il buon ladrone: aveva soltanto pochi minuti per prepararlo e l'ha fatto. Ma la normalità della vita è andare così, no?». «Lasciarsi preparare il cuore, gli occhi, l’udito - ha concluso - per arrivare a questa Patria. Perche' quella è la nostra Patria». Questo pomeriggio alle 18, Papa Franceso riceverà Mario Monti "in visita di congedo". Lo rende noto la Sala Stampa della Santa Sede. Sempre stamani il Santo Padre ha avuto un colloquio di circa 15 minuticon il presidente del Madagascar Andry Nirina Rajoelina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni