cerca

Il mercato della contraffazione sfrutta il Pontefice

A Milano la Finanza sequestra giocattoli, casalinghi e souvenir con l’effigie del Santo Padre. Un milione di pezzi made in China.

Il mercato della contraffazione sfrutta il Pontefice

CONTRA-C_WEB

Milano - Giocattoli, casalinghi, articoli di cancelleria e soprattutto souvenir con l'effigie del Papa, rigorosamente made in China. Le Fiamme gialle ne hanno sequestrati un quantitativo superiore al milione di pezzi in un deposito nell'hinterland di Milano, e denunciato il responsabile all'autorità giudiziaria. Il servizio è scaturito dopo articolate indagini condotte dagli uomini della Guardia di finanza, fatte di pedinamenti e ricostruzione degli spostamenti, che hanno portato all'individuazione di un capannone in un'area industriale semi abbandonata a Trezzano sul Naviglio. Quando i militari hanno trovato la merce con un enorme numero di souvenir della Citta del Vaticano di recentissima produzione visto che riportano già l'effigie del nuovo Papa. "Un evento epocale - spiega la Gdf - che ha fatto registrare un'impennata nelle vendite di souvenir e che è stata interpretata dalla criminalità come una ghiotta occasione di lucro". Ombrelli, penne, prodotti di cancelleria ed altra oggettistica varia era già pronta per essere immessa nel canale illegale di distribuzione. Il capannone costituiva il luogo di stoccaggio della merce che, attraverso piccoli mezzi di trasporto veniva distribuita. Una tecnica detta, in termini investigativi, "smurfing" ossia frazionare una grossa mole di merce in piccoli quantitativi, più difficili da individuare e la cui singola perdita mantiene inalterata la potenza economica dei traffici. Una persona è stata identificata e denunciata alla Procura della Repubblica di Milano per i reati di "iLa contraffazione sfrutta il Pnteficemmissione nel mercato di prodotti pericolosi e "Vendita di prodotti industriali con segni mendaci".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan