cerca

Indagini sui marò: slitta la decisione della Corte suprema

I giudici indiani indicheranno giovedì chi deve occuparsi della nuova inchiesta su Latorre e Girone dopo aver tolto la competenza allo Stato del Kerala

Indagini sui marò: slitta la decisione della Corte suprema

PESCATORI-C_WEB

Rinviata a giovedì l'udienza della Corte suprema indiana che deve pronunciarsi sul caso dei due marò Latorre e Girone. Lo ha riferito il sito di informazione indiano Zeenews. La Corte suprema deve decidere se affidare le indagini sui due militari accusati dell'uccisione di due pescatori indiani nel febbraio 2012 alla polizia antiterrorismo indiana (Nia) o alla polizia criminale (Cbi). Il 16 aprile l'Italia aveva presentato una memoria con cui contestava la decisione di New Delhi di attribuire il caso alla Nia sulla base di una legge del 2002 per la lotta al terrorismo che prevede anche la pena di morte. Al momento dell'annuncio del rinvio, in aula era presente anche l'ambasciatore italiano, Daniele Mancini. Era stata la stessa Corte Suprema, il 18 gennaio, a ordinare il trasferimento degli atti processuali sui due marò dallo Stato del Kerala a un tribunale «ad hoc» da costituire a New Delhi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni