cerca

Operaio ustionato all’Ilva, un arresto per tentato omicidio

Svolta nelle indagini: non è stato un incidente. Altre tre denunce per favoreggiamento

Operaio ustionato all’Ilva, un arresto per tentato omicidio

ILVA-C_WEB

Non è stato un incidente sul lavoro, nè si è ustionato mentre lavorava all'Ilva, in realtà qualcuno ha tentato di ucciderlo. I carabinieri hanno dato una svolta a quanto accaduto ieri sera all'interno dell'Ilva di Taranto, dove un operaio del siderurgico è stato trovato sul piazzale esterno del reparto PZL con ustioni di 1^ e 2^ grado al basso ventre e alle gambe. Una persona, un dipendente dello stabilimento, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e tre sono state denunciate con l'accusa di favoreggiamento. Il ferito è stato ricoverato nel centro ustionati dell'ospedale «Perrino» di Brindisi. Un particolare che agli investigatori era subito apparso sospetto è che l'operaio non aveva gli indumenti bruciati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni