cerca

Scoperta la tomba della cantante dei faraoni

La tomba di una cantante della corte dei faraoni, vissuta oltre 3.000 anni fa, al tempo della XXII dinastia, è stata scoperta nella Valle dei Re

La tomba di una cantante della corte dei faraoni, vissuta oltre 3.000 anni fa, al tempo della XXII dinastia, è stata scoperta nella Valle dei Re. È una delle scoperte più importanti avvenute in Egitto negli ultimi decenni: non hanno dubbi gli archeologi dell'Università di Basilea impegnati negli scavi. A otto metri di profondità, una piccola camera custodiva un sarcofago intatto, in legno di sicomoro e decorato con svariati geroglifici gialli. «La tomba - afferma l'archeologa Susanne Bickel alla rivista «Archeologia Viva» - apparteneva a Nehemes Bastet, una donna di classe agiata che aveva la qualifica di Cantante di Amon».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi