cerca

Affluenza al 19% Il voto pro o contro la chiusura del sito non è valido

TARANTODiciannove per cento: questo il dato di affluenza che secondo le rilevazioni del Comune di Taranto ha raggiunto il referendum consultivo cittadino che si è svolto oggi pro o contro la...

TARANTO Diciannove per cento: questo il dato di affluenza che secondo le rilevazioni del Comune di Taranto ha raggiunto il referendum consultivo cittadino che si è svolto oggi pro o contro la chiusura totale o parziale (solo l'area a caldo) dell’Ilva di Taranto. In termini assoluti sono circa 30-31mila elettori. Il referendum non è valido perché il quorum fissato era del 50 per cento più uno degli elettori, ovvero sarebbero dovuti andare alle urne 86.351 su un corpo elettorale totale di 173.061. I seggi sono aperti sono stati aperti dalle 8 e fino alle 22 di ieri . Per ragioni di costo economico, il Comune di Taranto, che per il referendum affronterà una spesa di circa 400mila euro, ha compattato i seggi elettorali, riducendoli da 190 a 82. Il Comune ha costituito 82 sezioni, in 19 scuole e una nell'ospedale Santissima Annunziata. Taranto è chiamata alle urne per dire se vuole la chiusura di tutto lo stabilimento dell’Ilva «per tutelare la salute vostra e dei lavoratori dall’inquinamento».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye