cerca

Violentava le figlie adolescenti da anni: arrestato

In isolamento un catanese di 49 anni. Il suo avvocato indagato per favoreggiamento e sospeso dall’Ordine per due mesi: avrebbe cercato di convincere una delle ragazze a ritrattare

Un uomo di 49 anni è stato arrestato dalla polizia a Catania con l'accusa di avere abusato per anni delle due figlie minorenni. Nell'ambito della stessa inchiesta il legale dell'uomo, indagato per favoreggiamento personale per avere tentato di fare ritrattare le accuse a una delle vittime, è stato sospeso per due mesi dalla professione. Gli abusi sessuali, secondo quanto accertato nell'ambito dell'inchiesta coordinata dai pm di Catania Marisa Scavo e Lina Trovato, sarebbero cominciati quando le ragazze erano poco più che adolescenti. Nel corso degli anni il padre, secondo quanto appurato dagli investigatori, ha esercitato pressioni psicologiche sulle figlie per indurle a considerare normale la condizione dell'incesto. L'inchiesta è stata aperta dalla procura dopo la segnalazione di alcuni familiari, con i quali le ragazze si erano confidati. Dopo l'arresto, l’uomo è stato condotto in carcere in isolamento. Il Gip, su richiesta della procura, ha emesso anche una misura interdittiva nei confronti dell'avvocato dell'indagato con il divieto di esercitare la professione forense per due mesi, per aver fatto pressioni allo scopo di indurre a ritrattare una delle due vittime. Il penalista è indagato per favoreggiamento personale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni