cerca

Il Papa contro la fede «all’acqua di rose»

Il francescano Carballo nuovo segretario della Congregazione per i religiosi

Seguire l'esempio dei martiri testimoniando con coraggio l'integralità della fede. Lo ha chiesto Papa Francesco nell'omelia della messa celebrata questa mattina nella Cappella della Domus Santa Marta. Nel Vangelo di oggi Gesù risorto rimprovera l'incredulità degli apostoli che non credono a quanti affermano di averlo visto vivo mentre le altre letture ricordano il coraggio di Pietro e Giovanni. E il Pontefice si è domandato: «Come va la nostra fede? È forte? O alle volte è un po' all'acqua di rose?». Quando arrivano delle difficoltà «siamo coraggiosi come Pietro o un po' tiepidi?». Pietro - ha osservato - non ha taciuto la fede, non è sceso a compromessi, perché «la fede non si negozia». Padre Jose' Rodriguez Carballo, attuale generale dei frati minori, e' il nuovo segretario della Congregazione per i religiosi. Lo ha nominato oggi Papa Francesco. Spagnolo, 60 anni, sostituisce Joseph William Tobin, che era stato trasferito negli Stati Uniti quale arcivescovo di Indianapolis a causa di incomprensioni con la Congregazione della Dottrina della Fede riguardo al dossier sulle suore americane. Carballo e' il primo ecclesiastico chiamato da
Papa Francesco ad assumere un ruolo nella Curia Romana

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni