cerca

Il Cocer: esponete il tricolore con un nastro giallo per i marò

Il «sindacato» dei militari chiede un incontro con il premier Monti

"Apporre a finestre e balconi delle proprie abitazioni private la bandiera tricolore corredata del nastro giallo". E' l'invito che il Cocer interforze rivolge a tutto il personale militare in relazione al caso dei due maro' trattenuti in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori scambiati per pirati. L'auspicio del Consiglio centrale di rappresentanza dei militari e' che "a tale iniziativa si uniscano tutti i cittadini italiani".Il Cocer, dopo aver ribadito la solidarieta' a Massimiliano Latorre, Salvatore Girone e rispettive famiglie, "al fine di dare impulso alle istituzioni ed al loro senso di unitarieta' per il comune scopo di portare definitivamente in patria i due fucilieri, ha chiesto un urgente incontro con il presidente Monti, unitamente al vice ministro degli Esteri de Mistura, per conoscere l'attuale condizione morale, personale, giuridica ed amministrativa e chiedere quali soluzioni diplomatiche si intendono intraprendere per riportare i colleghi in Italia". E questo "anche al fine di avere consapevolezza circa i rischi e la condizione del personale militare nei vari teatri operativi".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan