cerca

Arrestato per aver abusato delle figlie della convivente

Dipendente del comune di ragusa in manette

Un uomo di 51 anni dipendente del Comune di Ragusa e' stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver abusato sessualmente delle figlie della sua convivente. Le vittime hanno oggi 12 e 14 anni, ma avrebbero subito le molestie gia' a partire da tre anni fa. Sono state ora affidate al padre. La madre, infatti, secondo quanto emerso dalle indagini, era a conoscenza degli abusi e ha taciuto. Per questo il Gip, Claudio Maggioni, che ha emesso l'ordine di custodia cautelare in carcere per l'impiegato, le ha imposto il divieto di avvicinarsi alle ragazzine. Le indagini, coordinate dal Pm Caludia Maone, erano state avviate in gennaio dopo la denuncia del padre e di una zia delle vittime.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera grillina

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"