cerca

Morta la donna che ha avvelenato la figlia di 3 anni

Francesca Sbano era in coma irreversibile dopo essersi gettata dal terrazzo Espiantati gli organi della donna. Oggi pomeriggio i funerali

Morta la donna che ha avvelenato la figlia di 3 anni

donna morta

Si svolgeranno oggi alle 15.30, a Carovigno, i funerali, in un un'unica cerimonia religiosa, di Francesca Sbano, 32 anni, e della figlia Benedetta, di 3 anni, che la donna ha ucciso prima di togliersi la vita. Il rito funebre si terra' nella chiesa di Santa Maria del Soccorso, a pochi passi dalla casa in cui Francesca e Benedetta vivevano. Non ci sara' piu' l'autopsia della bimba, mentre e' in corso, all'ospedale Perrino di Brindisi, l'espianto degli organi della donna.Sbano voleva seguire la figlia che ha ucciso. Francesca Sbano, 32 anni si era  gettata dal terrazzo della sua abitazione in via Monteverdi alla periferia di Carovigno, in provincia di  Brindisi, dopo che, probabilmente, aveva fatto ingerire del diserbante alla piccola Benedetta, la figlia di 3 anni, trovata morta sul lettino della camera da letto nell'appartamento al piano di sotto. Le ferite riportate dalla donna erano molteplici e molto gravi. E dopo il volo dal balcone solo i reni potrebbero essere utilizzati dai sanitari. È probabile che anche la madre abbia ingerito il liquido, solitamente utilizzato in agricoltura. Il flacone vuoto è stato trovato in un cestino della spazzatura. In casa è stata trovata anche una lunga lettera in cui la donna manifestava le sue intenzioni sucide e la volontà di portare con sè la figlioletta. E' stato sentito dai carabinieri come persona informata dei fatti il marito e padre della piccola, Antonio Schiena, coetaneo della moglie, che ha ricollegato il gesto alla separazione iniziata da dicembre e determinata da incompatibilità di carattere. L'uomo si è mostrato però sorpreso dal gesto. Non c'erano stati segnali in passato che potessero far presagire un epilogo così tragico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"