cerca

Il salotto di Maria in vendita per 25 milioni di euro

Anche Angelina Jolie e Madonna si sarebbero fatte avanti per acquistare Villa Giulia, la lussuosa dimora in piazza di Spagna trasformata dalla signora Maria Girani Angiolillo nel salotto più...

Il salotto di Maria in vendita per 25 milioni di euro

B_-3LQ_WEB

Anche Angelina Jolie e Madonna si sarebbero fatte avanti per acquistare Villa Giulia, la lussuosa dimora in piazza di Spagna trasformata dalla signora Maria Girani Angiolillo nel salotto più esclusivo della Capitale. Ma i 40 milioni di euro chiesti devono aver spaventato anche le due star hollywoodiane. Tanto che il prezzo di vendita, in quasi 4 anni, si è dimezzato.

La villa, messa in vendita dopo la morte della Girani, seconda moglie del fondatore de Il Tempo, Renato Angiolillo, fa parte della straordinaria eredità contesa tra il figlio di lei, Marco Bianchi Milella, e gli eredi del senatore, tra cui il nipote Renato Angiolillo (Junior), figlio 65enne di Giuseppe Gaetano, nato dal primo matrimonio di Angiolillo con la marchesa Olga De Gregorio. Contenzioso che giovedì mattina ha portato al sequestro, a Montecarlo, da parte dei carabinieri di Campobasso, di gioielli e preziosi per un valore che oggi potrebbe addirittura superare i 100 milioni di euro. Trasferta monegasca, va ricordato, ordinata dal pm Fabio Papa, della procura molisana. «Preziosi - precisa il legale di Renato Angiolillo Junior, Luigi Iosa - stimati nel ’70 a Ginevra da Henry Winston, in circa 6 milioni di franchi svizzeri».

C’è da fare un’altra precisazione. Villa Giulia non è sottoposta a sequestro, ma in vendita per l’astronomica cifra di 25 milioni di euro. Dell’affare si occupa Christie’s. L’avvocato Iosa ci tiene a precisare che sebbene non sia sottoposta a sequestro, «è pur sempre un immobile sub iudice», dal momento che l’autorità giudiziaria si sta occupando della spinosa faccenda e di due testamenti voluti, ma non firmati, dal senatore nella primavera del ’73, prima della sua morte avvenuta nell’agosto dello stesso anno. E non è escluso che il pm Fabio Papa possa chiedere ancora consiglio a Gianni Letta, di fatto unico esecutore in vita delle volontà di Renato Angiolillo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Strage Manchester, il momento dell'esplosione. I video amatoriali

Manchester, strage al concerto di Ariana Grande
Bayern in festa, Ancelotti intona "I migliori anni della nostra vita"
Ratajkowski e Bella Hadid, il balletto lesbo fa impazzire il web