cerca

La Cassazione riapre il processo per Mastella e la moglie

La Suprema Corte ha annullato i proscioglimenti in merito all’indagine sui presunti illeciti sulla gestione dell’Agenzia regionale all’ambiente campana (Arpac)

La Cassazione riapre il processo per Mastella e la moglie

MASTELLA-C_WEB

La sesta sezione penale della Cassazione ha annullato il proscioglimento pronunciato dal gup di Napoli il 31 marzo 2011 nei confronti dell’ex leader dell'Udeur ed ex guardasigilli Clemente Mastella, di sua moglie Sandra Lonardo, ex presidente del Consiglio regionale della Campania, e di altri imputati per l’accusa di associazione a delinquere nell’ambito dell’inchiesta su presunti illeciti sulla gestione dell'Agenzia regionale all'ambiente campana (Arpac). La Suprema Corte quindi ha stabilito che, su tale reato, il gup del capoluogo campano dovrà riaprire il caso e riesaminare la vicenda. I coniugi Mastella e altri imputati erano invece stati già rinviati a giudizio per reati minori nell'ambito della stessa indagine. La Cassazione ha accolto parzialmente il ricorso presentato dalla procura.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"

Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram
Aurora Ramazzotti studentessa modello. Il video fa impazzire i fan