cerca

Di Paola ai marò rimandati in India: «Scusatemi se non siete qui con noi»

«A Massimiliano Latorre e Salvatore Girone dico che mi scuso con loro se non sono stato capace di fare in modo che oggi fossero con noi in questa piazza. Tutte le piazze d'Italia sono con voi e per...

Di Paola ai marò rimandati in India: «Scusatemi se non siete qui con noi»

B__WEB

«A Massimiliano Latorre e Salvatore Girone dico che mi scuso con loro se non sono stato capace di fare in modo che oggi fossero con noi in questa piazza. Tutte le piazze d'Italia sono con voi e per voi». Lo ha detto, commosso, il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, in piazza Plebiscito, a Napoli in occasione della Festa dell'Aeronautica. Di Paola ha spiegato che la decisione di far tornare i due marò in India è stata «una scelta di governo collegiale, sofferta e dolorosa ma in quel momento necessaria». Il sindaco di Roma Alemanno ha deciso che il 3 aprile si spegneranno le luci del Colosseo e per la prima volta anche quelle dei Fori imperiali, del Foro romano e dei Mercati Traianei per rinnovare la vicinanza ai due marò. Intanto replica il ministro Terzi: «Le mie dimissioni sono un atto legittimo in democrazia. Le mie riserve al rientro in India dei marò le avevo espresse in tutte le sedi del governo». Il presidente del SenatoGrasso: «Si farà di tutto perché i marò tornino in Italia».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni