cerca

La madre di Aldrovandi denuncia il sindacato di polizia

Il Coisp ha manifestato a favore degli agenti condannati per la morte di Federico

La madre di Aldrovandi denuncia il sindacato di polizia

ALDROVANTI-C_WEB

«Nauseata e disgustata». Patrizia Moretti, la madre di Federico Aldrovandi, ha querelato per diffamazione il segretario generale del sindacato di polizia Coisp, Franco Maccari, e l'ex senatore del Popolo della libertà Alberto Balboni. L'atto, come conferma il legale della famiglia, l’avvocato Fabio Anselmo, sarò presentato presso la Procura di Ferrara nelle prossime ore. E arriva dopo la tempesta scatenata a seguito della manifestazione organizzata mercoledì mattina dal Coisp sotto l'ufficio della donna, madre del diciottenne morto nel 2005 in un parco pubblico della città durante un controllo di polizia. «Devo dire che da circa un mese un furgoncino del Coisp si muoveva per Ferrara con manifestazioni di solidarietà nei confronti dei poliziotti che hanno ucciso mio figlio, e questo già era pesante e ieri è stato, suppongo, il culmine, visto che nel pomeriggio avevano il loro congresso nazionale» spiega ancora la Moretti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni