cerca

Carte di credito clonate: sei arresti

Scoperta dalla polizia stradale una banda che aveva truffato numerosi negozi

Carte di credito clonate: sei arresti

TRUFFE-C_WEB

La squadra di polizia giudiziaria della Polizia Stradale di Milano insieme a quella di Trieste ha eseguito 2 custodie cautelari in carcere e 4 arresti domiciliari nei confronti di 6 cittadini italiani per utilizzo fraudolento di carte di credito. L'operazione, che ha preso il nome di «American Express», ha portato ad individuare una banda, con base a Milano e attiva in tutto il nord Italia, che utilizzava carte di credito clonate per fare acquisti in negozi e stazioni di servizio presentando documenti di identità falsi. Il gruppo era composto da 6 italiani capeggiati da un collaboratore di giustizia. Era proprio il capo a procurare le carte di credito, tutte «cloni» di American Express circolanti negli Stati Uniti, e le carte d'identità false. Grazie a certe di credito e documenti falsi la banda faceva acquisti in negozi e stazioni di servizio, anche in autostrada, preferendo abbigliamento di lusso, sigarette ma anche «gratta e vinci» che poi venivano consegnati al pentito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada

Opinioni