cerca

Scabbia, chiuso reparto ospedale di Latina

Non c’è pericolo per gli altri pazienti, ma mancano gli infermieri

Scabbia, chiuso reparto ospedale di Latina

SCABBIA-C_WEB

È stato chiuso il reparto di Medicina al primo piano dell'ospedale Goretti di Latina in seguito al caso scabbia. La decisione della Asl di rinunciare ai 22 posti letto è stata motivata non dalla malattia, comunque non pericolosa per i pazienti, ma dalla mancanza di infermieri. Risultano tutti malati, infatti, con certificati relativi sempre all'emergenza scabbia che è dilagata in seguito all'accertamento della malattia su una paziente che poi ha infettato (la scabbia è del tipo «Norevegese» considerata più aggressiva) altre trentadue persone tra pazienti e sanitari del reparto dove era ricoverata la 78enne poi deceduta in seguito ad altre complicazioni. La Asl cerca di rassicurare comunque gli utenti: inutili allarmismi, dicono, visto che la guarigione completa avviene, dopo un trattamento, nel giro di 24-48 ore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni