cerca

Domani l’ultima Messa di Benedetto XVI con i cardinali

La liturgia delle Ceneri spostata da Santa Sabina alla Basilica di San Pietro In mattinata il Pontefice dimissionario terrà l’udienza generale nell’Aula Paolo VI

Domani l’ultima Messa di Benedetto XVI con i cardinali

PADRELOMBARDI-C_WEB

C’è grande attesa per l’udienza generale che Benedetto XVI terrà domani mattina nell’Aula Paolo VI. Sarà infatti la prima uscita pubblica del Papa dopo l’annuncio della sua rinuncia al soglio pontificio. Questa mattina il portavoce della S. Sede, padre Federico Lombardi, ha annunciato che domani la liturgia dell’imposizione delle Ceneri, con cui si apre la Quaresima, non si terrà come di consueto nel pomeriggio a Santa Sabina, all’Aventino, ma nella basilica di S. Pietro, per consentire la massima partecipazione di fedeli alla celebrazione. E sarà massiccia anche la presenza di cardinali: di fatto, sarà l’ultima grande concelebrazione di Benedetto XVI con i componenti del Sacro Collegio. Padre Lombardi ha anche ribadito che restano confermati tutti gli impegni fino al 28 febbraio, compresi gli incontri previsti con i presidenti di Romania e Guatemala. Non ci sarà il tempo, invece, per veder pubblicata l’enciclica sulla fede a cui stava lavorando il Papa. Non è escluso che successivamente il documento possa essere completato e pubblicato ma non sotto forma di enciclica papale. Ancora da definire alcune questioni protocollari, come il colore dell’abito o la denominazione riservata a Ratzinger (probabile quella di vescovo emerito di Roma). Il portavoce vaticano ha infine escluso che dietro la rinuncia ci siano malattie specifiche o possibili contrasti all’interno della Curia.

Andrea Acali

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500