cerca

Violenta scossa di terremoto nel nord d’Italia

Sisma di magnitudo 5.2 alle 12.33 con epicentro tra Carrara e Lucca. La gente in strada. Paura in Toscana, Liguria, Emilia, Lombardia e Veneto. Altre repliche fino a 3.8. Un ferito

Violenta scossa di terremoto nel nord d’Italia

TERREMOTOEMILIA-C_WEB

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata alle 12.33 nel nord Italia, con epicentro a 2 km da Fivizzano (Carrara), e una profondità di 10 chilometri. La scossa si è avvertita nettamente in tutto il nord d’Italia: dall’Emilia Romagna alla Lombardia, il Veneto, la Toscana e la Liguria. Si sta valutando la situazione per verificare eventuali danni.

Paura tra gli abitanti di Carrara e anche in altri centri della provincia. La gente è scesa in strada e la stessa scena si è ripetuta anche in altre località della zona. Sono in corso sopralluoghi della protezione civile. La scossa è stata avvertita nitidamente anche a Firenze, Pisa, Livorno e lungo la costa toscana. Le case hanno tremato anche a Milano. Il terremoto de L’Aquila fu 6.3

Dopo la scossa delle 12.33, la terra ha tremato ancora. Alle 13.19, sempre in Lunigiana, l'Ingv ha registrato una scossa di magnitudo 3.8 ad una profondità di 10.7 chilometri. Nell'area sull'Appennino compresa tra Lucca e Massa, pochi minuti prima altre tre scosse di 2.6, 2.2 e 2.3 hanno spaventato la popolazione.

A Pisa è stato evacuato il Consiglio comunale, riunito a Palazzo Gambacorti. A Lucca, sempre in via precauzionale, è stato evacuato il Palagiustizia che ospita Procura e Tribunale. Anche a Empoli (Firenze) sono stati evacuati uffici comunali e alcune scuole. In alcune zone della Garfagnana e della Lunigiana si sono registrate interruzioni di elettricità. In particolare a Fivizzano e a Casole Lunigiana alcune abitazioni hanno riportato crolli parziali e caduta di porzioni di tetto. In località Postella una persona è rimasta ferita.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye