mercoledì 17 settembre 2014
.
Sfogliatore
ACQUISTA EDIZIONE
LEGGI L’EDIZIONE
17/04/2012 05:30

Dispute di confine

La Russia rafforza le truppe lungo la regione dell'Artico

In ognuna di queste postazioni saranno dislocate 15-20 guardie di frontiera. Il capo dell'Fsb, l'ex Kgb, Vladimir Pronichev ha precisato che verranno, inoltre, inaugurati nove centri per il recupero e il soccorso. È «solo una prima impressione», ha dichiarato Pronichev, che le guardie non siano necessarie: «Molti turisti in passato sono rimasti coinvolti in incidenti».

Redazione online






consenso al trattamento dei dati
I commenti inviati vengono pubblicati solo dopo esser stati approvati dalla redazione






Invia una copia anche al tuo indirizzo di posta
Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

Copyright 2001 Quotidiano IL Tempo srl tutti i diritti riservati - Gerenza - Pubblicità