cerca

comunicati

A più di un anno dall'inizio della produzione Sono Motors registra già oltre 5.000 prenotazioni

- Le prenotazioni per la prima vettura elettrica con integrazione di celle solari prodotta in serie corrispondono ad un giro d'affari di oltre 100 milioni di Euro. 

Dopo appena dieci mesi dalla presentazione dei primi prototipi l'azienda di mobilità elettrica Sono Motors ha annunciato di aver superato le 5.000 prenotazioni della Sion, la sua vettura innovativa. L'azienda informa che per ognuna di queste vetture è già stato effettuato un acconto e che centinaia di queste sono state già pagate completamente.  Il numero attuale delle prenotazioni corrisponderebbe ad un giro d'affari di oltre 100 milioni di euro.

La giovane azienda riesce così a raggiungere una tappa importante nel cammino verso la produzione.  L'inizio della produzione è previsto per la seconda metà del 2019 e la Sion sarà assemblata in cooperazione con un rinomato fornitore e produttore europeo di componenti e automobili Con la Sion comincia la produzione in serie della prima auto elettrica in grado di aumentare l'autonomia con la sola energia solare grazie ai moduli integrati nella carrozzeria.

"Questo per noi è uno dei momenti più emozionanti dalla fondazione dell'azienda. Abbiamo fatto un grande passo verso la nostra visione: sviluppare soluzioni efficenti con l'obiettivo di essere indipendenti dai combustibili fossili", dichiara Laurin Hahn, CEO e uno dei fondatori dell'azienda. "Vogliamo rendere la mobilità elettrica alla portata di tutti e dare ai possessori della Sion la possibilità di produrre energia."

"La Sion rappresenta un concetto di mobilità completamente nuovo", aggiunge Jona Christians, CEO e co-fondatore di Sono Motors. "La combinazione tra una vettura elettrica e le celle solari in questa forma è una cosa unica. Inoltre il nostro chiaro obiettivo era quello di offrire la Sion già integrata con sistemi di mobilità particolarmente efficienti e sostenibili.  Si può infatti usare questa vettura come batteria tampone e grazie alla ricarica bidirezionale non si può solo accumulare energia ma si può anche erogare.  Un'app creata appositamente offrirà la possibilità di condividere sia l'energia della batteria che la vettura stessa e di offrire passaggi.

In Europa finora oltre 10.000 persone si sono messe al volante della Sion e si sono potute informare sul concetto di mobilità dell'azienda.

"Durante il tour gli incontri con i nostri sostenitori per noi sono un'occasione preziosa per raccogliere idee e impressioni. Solo così possiamo continuare a sviluppare la Sion in sintonia con i feedback della nostra community.  Nei contatti personali e nel risultato del finanziamento di questo progetto stiamo vivendo un entusiasmo e un consenso enorme: quello di mettere la Sion su strada è davvero un obiettivo condiviso. "Questo è quello che ci fa andare avanti ogni giorno", spiega Navina Pernsteiner, creative director e co-fondatrice di Sono Motors.

Finora hanno prenotato la Sion persone da oltre 30 paesi direttamente sul nostro sito.  Tra questi poco più dell'80 per cento delle prenotazioni proviene dai mercati chiave Germania, Austria e Svizzera. Ma anche il contributo dei sostenitori italiani è di gran rilievo, come quello arrivato dalla Spagna e dagli USA.

- Indicazioni: Una fotografia può essere scaricata su (http://www.epa.eu) -

A proposito di Sono Motors 

Sono Motors è nata nel 2016 da un progetto partito in un garage tra due amici e dalla loro visione di una mobilità sostenibile e libera da combustibili fossili.

Oggi un team competente composto da ingegneri, designer, tecnici e esperti dell'industria sta sviluppando un'auto elettrica orientata al futuro e adatta alla vita quotidiana. La Sion ha celle solari integrate nella carrozzeria ed è dotata di servizi di mobilità innovativi.

Le emissioni di CO₂ derivanti dalla realizzazione della vettura saranno completamente compensate. Grazie al supporto di importanti investitori e al crowdfunding del 2017 sono stati realizzati i primi prototipi, già guidati da oltre 10.000 interessati durante il tour. La travolgente risonanza all'idea della vettura e al concetto di mobilità ha confermato la visione dei fondatori dell'azienda e l'ha fatta diventare realtà: la produzione in serie dell'auto elettrica infatti comincia nel 2019.

L'intera storia della fondazione si trova qui: http://www.sonomotors.com/de/story.html/

Web:  https://www.sonomotors.com/de/Social Media: Facebook | Instagram |  Twitter | YouTubeLinkedIn

Contatto stampa  Julius Zimmer | cell: +49(0)176-180-501-24 | e-mail: press@sonomotors.com

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda