cerca

CONTROTEMPO

Contro la crisi le case discografiche si danno alla musica sinfonica

Contro la crisi delle vendite le case discografiche si danno alla musica sinfonica

Luka Šulic e Stjepan Hauser coi loro violoncelli

Dischi e cd si vendono col contagocce. E allora l'idea delle case discografiche è provare a fare largo alla musica sinfonica. Uno degli esempi sono i 2Cellos, all'anagrafe il croato Luka Šulic e lo sloveno Stjepan Hauser. Due giovani violoncellisti rispettivamente di 30 e 31 anni che, da qualche tempo, si dedicano a reinterpretare standard del rock e del pop. Adesso pubblicano il loro nuovo album intitolato “Score” in cui esplorano il mondo delle colonne sonore in un album realizzato con la London Symphony Orchestra diretta da Robin Smith. Il lavoro è co-prodotto da Nick Patrick. Nel cd tante celebri melodie: da “Titanic” (“My Heart Will Go On”) del premio Oscar James Horner, da “Schindler's List” di John Williams e da “Momenti di Gloria” di Vangelis, “For the Love of a Princess” (da “Braveheart” di Horner) e “May It Be” (da “Il Signore degli Anelli”). Il primo singolo tratto dal nuovo album “Game Of Thrones Medley”, arrangiamento del leitmotiv della serie televisiva, è stato postato su Youtube dai 2Cellos e ha subito superato i 3 milioni di visualizzazioni. Cosa non si fa per provare a riportare i cd tra i sogni del pubblico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta