cerca

CASTA ITALIA

Quelli che fanno gli eroi con i vitalizi degli altri

Quelli che fanno gli eroi con i vitalizi degli altri

Il deputato del Pd Matteo Richetti

Alla Camera è passato in prima lettura il ddl Richetti che riformula (non abolisce) la disciplina dei vitalizi per i parlamentari.

Ora, facciamo finta di non sapere che il provvedimento non sarà mai approvato dai senatori e serve solo a Pd e Cinquestelle per fare un po' di propaganda anti-casta.

Facciamo finta che sia tutto un affare serio e ricapitoliamo le misure della legge: si ricalcolano con il sistema contributivo gli assegni già in essere degli ex parlamentari e si stabilisce che dalla prossima legislatura anche per gli onorevoli varrà la legge Fornero. E cioè che la pensione verrà erogata dopo i 66 anni e 7 mesi e non, come adesso, a 65 anni con una legislatura alle spalle e a soli 60 con due. Non adesso, ripeto, ma dalla prossima legislatura.

In pratica, i deputati sono riusciti a votare una legge che vale per i parlamentari passati e per quelli futuri, ma non per quelli attuali. Un capolavoro. Parafrasando un vecchio detto romano, è facile fare gli eroi con i vitalizi degli altri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • michele

    bonatesta

    10:10, 27 Luglio 2017

    una truffa per gli elettori

    Egregio dr. Solimene, condivido il suo articolo ma mi permetto di fare un'aggiunta. La legge appena votata è una truffa dei finti anticasta che inserendo la retroattività per gli ex parlamentari (vietata dall'art. 25, comma 2 della Costituzione) sanno che salterà - per incostituzionalità - l'intera legge e quindi anche tutti i provvedimenti riguardanti gli attuali e futuri parlamentari. Indipendentement da ciò che farà il Senato.Elettori PD e M5S e Lega, dunque... contenti e coglionati ? Direi proprio di si anche perché si sono dimenticati gli europarlamentari. E' per qesto che Salvini ha votato questa vera e propria tuffa elettorale? La ringrazio per la sua onestà intelettuale, virtù assai rara tra i giornalisti di oggi. Cordialmente, ex senatore Michele Bonatesta

    Rispondi

    Report

    • 16:04, 27 Luglio 2017

      Precisazione doverosa. Cordiali saluti, Carlantonio Solimene

      Rispondi

      Report

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni