cerca

DURANTE IL TOUR AMERICANO

Nainggolan non tradisce la Roma e si rifiuta di firmare la maglia della Juve

Nainggolan non tradisce la Roma e si rifiuta di firmare la maglia della Juve

Nuovo capitolo della saga Nainggolan-Juventus. Il belga durante il tour americano si è rifiutato di firmare la maglia bianconera di un tifoso, che si professava appassionato di calcio e si è ritrovato a chiedere un autografo alla persona sbagliata: «Ami il calcio, ma non la squadra giusta. Come potrei firmare questa casacca? Guarda che la Juve la trovi nell’altra università», la risposta ironica di Radja. Il tifoso ha replicato: «Ma i tuoi compagni l’hanno fatto!», e il centrocampista senza fare una piega: «Io sono diverso dagli altri».

Quando vede bianconero non accetta compromessi. L’unico che ha capito, a malincuore, è stato Pjanic, rimasto suo amico nonostante il trasferimento a Torino: proprio con il bosniaco si è goduto la breve vacanza a Montecarlo sfruttando i giorni di libertà concessi da Di Francesco dopo la tournèe. Domani si ricomincia a sudare sfidando il caldo di Roma: appuntamento alle 10.30 e alle 17.30 per una doppia bollente seduta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni