cerca

L'EX DS GIALLOROSSO

La promessa di Walter Sabatini: "Mi manca il calcio, tornerò presto"

La promessa di Walter Sabatini: Mi manca il calcio, tornerò presto

"Sono in crisi d'astinenza". L'ex ds giallorosso Walter Sabatini, intercettato a Londra dai microfoni di Sky, ci scherza su: "Mi manca la quotidianità, ma torno presto. Diciamo che per il momento è una risposta che sto dando a me stesso, il calcio è il mio lavoro". 

A cena in un ristorante con l'avvocato Romei (braccio destro del presidente della Sampdoria Ferrero), il diesse sorride tra una battuta e l'altra: "Se fossi stato ancora in carica gli avrei chiesto Torreira e tanti altri calciatori bravi che hanno, per ora invece mi limito a vedere le partite". Con chiusura dedicata a Iturbe: "Per me è un rimpianto, ma è un ragazzo di 23 anni che a Roma ha incontrato tante difficoltà. Non è stato all'altezza di quello che ci si aspettava da lui. Penso che il Torino sia una buona scelta per tutti, può rigenerarsi e ripartire avendo tutte le qualità per farlo. Deve riprendere a marciare in un’altra direzione".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi