mercoledì 20 agosto 2014
.
Sfogliatore
ACQUISTA EDIZIONE
LEGGI L’EDIZIONE
15/07/2008 24:00

Minturno Scattata la prescrizione ma confiscati i beni

Lottizzazione abusiva: 14 assoluzioni

Istanze accolte entrambe, visto che il giudice Rossana Brancaccio nonostante abbia rilevato la prescrizione, ha disposto la confisca dei beni. L'accertamento del reato risale infatti al 2000, mentre la vendita al '97 davanti al notaio Antonio Schettino, accusato di concorso, nonostante - ha evidenziato l'avvocato Francesco Valente - il rogito sia stato fatto diversi anni prima del frazionamento. A vendere vari appezzamenti di terreno, a Pantano Arenile, erano state Francesca, Anna Maria e Civita Falduto, di Minturno. Ad acquistare, invece, erano stati Grazia Picardi, Elisabetta Nuzzo, Santa Vitone, Giuseppe Marino, Maria Nuzzo, Antonio Caiazzo, Carmine e Vincenzo Ungaro, Cuono Attanasio e Arcangelo Angelico.

Redazione online






consenso al trattamento dei dati
I commenti inviati vengono pubblicati solo dopo esser stati approvati dalla redazione






Invia una copia anche al tuo indirizzo di posta
Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro